Scarica gratuitamente il numero 84

Scarica la rivista

AUDACE PALESTRE lancia il progetto di licensing

Lo scorso dicembre abbiamo raggiunto Ciro Santucci, proprietario del marchio Audace Palestre, nel Centro Audace Repubblica, a Milano. Una struttura moderna, dallo stile urbano e il design elegante, studiato nei minimi particolari, con soffitti neri, graffiti di impatto alle pareti, capi di abbigliamento e gadget a marchio Audace esposti in vetrina, sale trasformate in ricercate boutique del fitness. Un club premium made in Italy grintoso e pronto a spiccare il volo ben oltre i confini nazionali. Audace Palestre si rifà al nome della palestra romana di boxe aperta nel 1901 nella zona dove sorgeva l’antica Roma e dove si sono allenate figure leggendarie come Primo Carnera, Rocky Marciano e, forse, dove anche il grande Muhammad Ali ha tirato qualche pugno prima della vittoria alle Olimpiadi nel ’60.  Santucci ci ha raccontato l’origine del marchio e la strategia imprenditoriale che sta adottando per rendere il brand un modello di franchising forte e completo, pronto a vincere la sfida contro le catene internazional

Continua a leggere

Imparare a nutrirsi in palestra

E se, andando in palestra, ci fosse la possibilità non solo di praticare attività sportiva, ma anche di parlare con il nutrizionista? Se si rivolgesse questa domanda agli appassionati di sport, frequentatori delle palestre, la risposta sarebbe certamente un “perché no?”

Pensare a degli incontri con il nutrizionista, in giorni dedicati della settimana, potrebbe essere un incentivo per chiunque desideri avere un vero e proprio appuntamento con il benessere e la salute.

Dove svolgere gli incontri?
La privacy deve essere garantita ed è necessario allestire un angolo che abbia almeno una bilancia professionale e una gradevolezza generale. Sarà cura del gestore della palestra individuare lo spazio adatto per gli appuntamenti e anche degli orari dedicati nei giorni della settimana.

In che modo strutturare la collaborazione?
L’ideale sarebbe trovare uno o più nutrizionisti disponibili a valutare, subito dopo le iscrizioni e prima dell’inizio delle lezioni, le condizioni dei soggetti interessati.

Continua a leggere

Palestra al femminile – Un modello di business che vince e convince

Se la vostra palestra pluriservizio non porta più ai risultati di una volta, provate a ripensare il vostro modello di business e a concentrarvi su una nicchia profittevole, come quella femminile.

Riuscire a rispondere con la massima professionalità e qualità a tutte le possibili richieste che provengono da un’utenza ampia e diversificata è uno sforzo imprenditoriale enorme, molto costoso e molto rischioso.  Le tradizionali palestre pluriservizio oggi devono vedersela con giganti internazionali aperti 24 ore su 24 o con catene low cost che giocano la carta del prezzo sempre più basso. Per la classica palestra generalista diventa molto difficile competere e raggiungere risultati soddisfacenti. La specializzazione e l’offerta di servizi mirati, invece, che punta a soddisfare i bisogni di pubblici ben identificati, sembra sempre più essere il tipo di investimento su cui scommettere.
Per questo motivo abbondano le offerte di format e metodi di allenamento che si rivolgono a target ristretti, per creare delle vere e proprie community di persone che condividono obiettivi, interessi, gusti, esigenze. E amano trascorrere il tempo insieme, in un ambiente familiare che sentono come “casa”. Se vi rendete conto che il vostro caro vecchio centro non funziona come in passato, che faticate a sopravvivere, e che gli iscritti lamentano di non essere seguiti e capiti a sufficienza, potreste valutare l’idea di rivedere il modello di business, ristrutturando il club e rimodulando il servizio per una nicchia precisa.

Continua a leggere

Debora Guerrieri Una donna nella stanza dei bottoni

Alla guida del centro sportivo polifunzionale Vivo4Fit dal 2016, Debora Guerrieri ha preso in mano la gestione del club genovese, situato nello splendido contesto storico dell’arena di Albaro, forte di una precedente esperienza manageriale di successo in Vivo For Ladies, palestra femminile che dal 2014 al 2016 è riuscita a guadagnare oltre 400 iscritte in una struttura di soli 300 mq. Con un cognome che anticipa molto del suo carattere, Debora è una donna determinata, capace, motivata, preparatissima nel suo campo d’elezione. Oltre ad essere responsabile tecnico del centro, ha scelto di mettersi in gioco anche a livello imprenditoriale.
E qui di seguito vi raccontiamo la sua storia.

Continua a leggere

Avete previsto “pacchetti wellness” per le aziende?

Un numero crescente di imprese attente alla salute e al rendimento dei propri lavoratori, offre come benefit aziendali convenzioni e formule di fitness specifiche per i dipendenti. La vostra palestra è in grado di rispondere a questa domanda?

Sapete che muoversi, allenarsi e dedicarsi al fitness è tra i benefit aziendali più richiesti
da lavoratori e manager? Stando alle ultime indagini del settore, un’alta percentuale di dipendenti di aziende medie e grandi desidererebbe ottenere una convenzione con la palestra più vicina all’ufficio, e poter contare su agevolazioni e sconti per praticare attività che favoriscano il benessere interiore e psichico, apportando un miglioramento sostanziale della propria qualità di vita. Ecco perché le imprese più attente alla salute del personale includono come welfare aziendale per i propri dipendenti dei pacchetti e servizi legati a sport, fitness e discipline “mentali”.

Continua a leggere

Iscriviti alla newsletter