Intervista a Denis Bush Responsabile Espansione FT-CLUB Franchising - La Palestra

Scarica gratis il numero 95

Interviste

Intervista a Denis Bush Responsabile Espansione FT-CLUB Franchising

Allenamento funzionale: un modello di business redditizio?

La risposta è certamene sì. Voglio però portare un esempio pratico che rende ancora meglio l’dea di quanto questo modello sia vincente.”FitZ” un Club Low Cost a Saulheim, vicino a Francoforte, mostra con il suo esempio quanto può essere vantaggioso inserire il concetto FT-CLUB all’interno di un fitness club esistente con la fomula Club In Club. Notoriamente il pubblico di un low coast è attratto dal prezzo basso ma inserendo FT-CLUB, non solo gli utenti già presenti sono „migrati“ verso il nuovo concept ma i gestori sono riusciti a coinvolgere un gruppo target completamente nuovo disposto a pagare una quota sensibilmente più alta grazie alla qualità superiore del servizio ricevuto rispetto al classico allenamento con le attrezzature.
Il Club di 1.200 mq nasce a Saulheim nel febbraio 2018. Il pensiero dei titolari fin dall’inizio è stato come rivolgersi a un ulteriore target e generare entrate aggiuntive senza entrare in contrasto con il concetto Low Cost. Ecco l’idea di inserire FT-CLUB all’interno del Club per anticipare anche l‘eventuale concorrenza. Sono stati dedicati 150 mq di area allenamento dove si allenano massimo 12 persone come da Concetto FT-CLUB e fin da subito è stato comunicato il motto: Qualità anzichè Quantità“. Un’area separata perfettamente organizzata che ha interessato ben 200 utenti su 1100 i quali hanno pagato un supplemento di € 9,90 a settimana che hanno permesso al Club di ammortizzare l’ivestimento iniziale di circa € 50.000 nell’arco del primo anno di attività.

Denis Bush Responsabile Espansione FT-CLUB Franchising

Quali valutazioni si devono fare prima di prendere in considerazione l’inserimento del concetto FT-CLUB in un Club?

Prima di tutto, va considerato il fatto che inserire un’area di Funtional Training con FT-CLUB merita un‘attenta riflessione intesa sia dal punto di vista strategico ovvero dal piano di investimento al ritorno finaziario definendo una chiara e dettagliata strategia di implementazione del servizio. Inoltre è importante dedicare una zona separata all‘area FT-CLUB, come se fosse una palestra nella palestra. L’implementazione del servizio non è solo logistica ma anche formativa, ovvero il personale Tecnico dovrà ricevere una formazone specifica sul concetto FT-CLUB per essere riconosciuto come specialista del Funtional Training.

Quali sono invece le considerazioni riguardo l’apertura di un Club Stand-Alone?

Per gli imprenditori che vogliono aprire un Club indipendente, ci deve essere naturalmente un Business Plan completo che include tutte le tappe di una start-up. Si parte quindi da un‘analisi di fattibiltà preventiva sulla base della location, bacino di utenza e di tutti quegli elementi che contribuiscono al successo del Club. Successivamente si pianifica un programma formativo specifico tecnico e commerciale. A segure si pianifica una dettagliata attività di Marketing per la prevendita che andrà a terminare con l’open day. Queste attività verranno pianificate solitamente nell’arco di circa 90 giorni che vanno dallo start del progetto all’inaugurazione del club.

Come vedi l’allenamento funzionale in futuro?

Vedo l’allenamento funzionale come un balzo in avanti verso un servizio di alta qualità che incontra le reali esigenze dell’utente finale facendogli ottenere i risultati desiderati con un concetto che pone le basi sull’allenamento del Funtional Trainig altamente innovativo grazie al metodo FT-CLUB. Questo garantisce all’utente finale ed all’imprenditore il successo sul risultato da un lato ed il successo imprenditoriale dall’altro lato. Aggiungo inoltre che l’allenamento funzionale richiede un alto grado di specializzazione ed i coach certificati FT-CLUB rappresentano pienamente questo ruolo. Posso quindi affermare che il Functional Training non è solo una tendenza passeggera ma è un megatrend che ci accompagnerà per parecchi anni in futuro. C’è da sottolineare inoltre il fatto che se guardiamo la top ten delle tendenze mondiali del fitness troviamo il Functional Training, il Personal Training, lo Small Group Training, Bodyweight Training, o allenamento con il peso corporeo. Noi di FT-CLUB abbiamo combinato questi elementi all’interno di club boutique per dare al cliente finale un‘esperienza eccezionale e il feeling della community che non trova nella solita palestra.
Il tutto consapevolmente racchiuso in un concept per agevolare l’implementazione e il successo di imprenditori e per coloro che vogliono diventarlo.

Cosa rende il concetto FT-CLUB ancora più innovativo?

Sulla scorta dell’esperienza accumulata con oltre 40 aperture negli utlimi anni abbiamo maturato una esperienza sufficiente per utilizzare questo know-how e creare il primo sistema di franchising sul Functional Training in Europa. Questa grande innovazione permette all’imprenditore di aprire il suo Club in Franchising FT-CLUB seguendo le linee guida del franchising che lo condurranno direttamente al successo senza pensieri.

Come ha reagito il mercato Europeo a questo modello?

Il Franchising è stato lanciato negli utlimi 12 mesi e se pur il periodo storico non ci ha aiutati abbiamo ricevuto richieste di apertura anche durante il lock down e negli ultimi 90 giorni abbiamo registrato 14 nuovi Franchising in Europa. Posso affermare quindi con sicurezza che nell’arco dei prossimi 24 mesi saremo oltre 100 FT-CLUB attivi in Europa.

È un modello di Franchising più adatto ad un Trainer o un investitore?

Il modello è adatto sia per il Trainer che “Finalmente” può realizzare il suo sogno di aprirsi il suo Club e diventare imprenditore sia per l’investiore che desidera un business facilmente replicabile e quindi scalabile.

Il mercato italiano è pronto a seguire l’evoluzione di quello Europeo?

Il mercato Italiano è prontissimo ed è molto sensibile a questo modello di business. Abbiamo già 2 centri attivi a Modena e Pesaro estremamente performanti e le aspettative sono entusiasmanti infatti abbiamo in calendario almeno 5 nuove aperture nei prossimi 6 mesi.

Grazie Denis Bush Responsabile Espansione FT-CLUB Franchising.

www.ft-club.com

Iscriviti alla newsletter