Longevity Trainer e Longevity Center, la novità dell’anno…

Informazione pubblicitaria

In ogni Fitness Club può nascere un Longevity Center

Dall’esperienza del primo Club che ha applicato le teorie su allenamento e alimentazione tratte dal libro che ha venduto 500mila copie in Italia, e dopo il successo della Dieta Mima Digiuno, è nato un network.

Si chiama LongFit e verrà presentato il 15 febbraio a Bologna, il nuovo network per palestre che vogliono diventare Longevity Center, per offrire nuovi servizi di alto valore scientifico. Il club affiliato potrà proporre ai suoi clienti Training + Dieta della Longevità + Dieta Mima Digiuno e fornire il kit Prolon. “La dieta della longevità” è il titolo del best seller a cui si ispira il progetto, che non riguarda solo l’alimentazione. L’autore dedica un intero capitolo all’attività fisica: su basi scientifiche mette in evidenza l’importanza dell’allenamento per la salute e la longevità, consigliando attività aerobiche ma anche esercizi con pesi, che siano almeno il 60-75 % del carico massimale, per ottimizzare la crescita muscolare.

Perché il mondo del fitness dovrebbe evolversi verso la “longevità”? Perché non sempre allenamento e dieta favoriscono la salute: errori o eccessi sono dannosi. LongFit cambia le priorità: la forma fisica è una conseguenza. La longevità si persegue già prima dell’invecchiamento, fin dalla giovinezza. Anche nello sport agonistico, con la Dieta Mima Digiuno gli atleti riducono il grasso, preservano la massa magra, e attivano la rigenerazione delle cellule danneggiate grazie alle cellule staminali.

La Dieta Mima Digiuno (DMD) non è digiuno, bensì una dieta di 5 giorni che ha gli stessi effetti positivi del digiuno. Oltre 95mila persone hanno fatto la DMD testata con studi preclinici e clinici e più di 5mila medici consigliano ProLon. I risultati sono pubblicati nelle riviste scientifiche più importanti del mondo e sono in corso 24 studi clinici in Europa e Stati Uniti. La DMD si differenzia da altre forme di digiuno. Essa si basa sulla capacità del corpo di rigenerarsi senza farmaci.

La Dieta della Longevità, invece, è simile alla vecchia Dieta Mediterranea: tanti legumi e verdure, poca carne e ancor meno zuccheri. Questa è la dieta che si dovrebbe seguire tutti i giorni.

Gli affiliati al network LongFit riceveranno tutta la necessaria assistenza, dalla formazione base per il personale tecnico, fino al supporto organizzativo, inclusi numerosi strumenti di comunicazione. Il costo per entrare nel network è accessibile e dipende dalle caratteristiche del Club.

Per informazioni e contatti: www.longfit.it

Facebook Comments
In this article