Scuole di formazione e academy fitness - La Palestra

Scarica gratis il numero 85

Dossier

Scuole di formazione e academy fitness

Scuole di formazione e Academy fitness per titolari di palestra e personal trainer

Vi proponiamo una selezione non esaustiva di proposte disponibili sul mercato del fitness incentrate sulla formazione manageriale, che riteniamo utili non solo per titolari e gestori di palestra, ma anche per personal trainer e istruttori che desiderano aumentare la loro professionalità con nozioni in ambito marketing e commerciale. Le offerte non mancano, ve ne sono per tutte le esigenze.

Academy fitness


DA PERSONAL TRAINER A FITNESS TRAINER

L’imprenditore Ciro Santucci, proprietario del marchio AUDACE Palestre, non ha dubbi: «In una palestra 4.0 la figura del trainer si evolve, deve sapersi vendere e per farlo ha bisogno di fare un aggiornamento continuo non solo tecnico, ma anche in area marketing e commerciale. Il personal trainer deve saper sfruttare al meglio i canali social, trasformarsi in un’azienda individuale costruendo il suo brand, la sua immagine, la sua mission e i suoi valori.

E il titolare di palestra deve metterlo nella condizione di lavorare al meglio nella sua palestra, offrirgli un ambiente all’avanguardia, dal design accattivante, con attrezzatura di alto livello, con costanti sessioni di aggiornamento professionale. In questo modo sia il personal trainer sia la palestra trarranno vantaggio dal rapporto di collaborazione e il personal trainer avrà tutto l’interesse a diventare stabile all’interno del centro, trasformandosi in fitness trainer».

I personal trainer di AUDACE Palestre sono tutti professionisti qualificati, laureati in scienze motorie, osteopatia, certificati dai più importanti enti sportivi.
www.audacepalestre.it


IL FITNESS MOTIVAZIONALE DI NONSOLOFITNESS


NonSoloFitness, tra le numerose proposte formative, ne ha due specifiche per il settore: il corso di Fitness Motivazionale (www.fitnessmotivazionale.it), incentrato su marketing, comunicazione e uso dei nuovi media, e il corso in comunicazione, marketing e vendita per Personal Trainer e Istruttori (www.nsf.it).

Il corso di Fitness Motivazionale rappresenta un nuovo strumento in mano ai professionisti del fitness che intendono promuovere efficacemente la loro attività incrementando e fidelizzando la clientela. Un approccio nuovo che esula delle comuni applicazioni del marketing classico, introducendo l’elemento motivazionale come strumento cardine.

Durante le lezioni sono trattati anche elementi utili all’approccio comunicativo, in particolare utilizzando i nuovi media e le tecniche di geolocalizzazione e profilazione utente. È possibile accedere al corso anche nella modalità OnLine.

Il corso è utile anche a imprenditori, fitness manager e personale addetto all’accoglienza clienti, grazie a schede specifiche che possono fornire le necessarie competenze tecniche per rispondere ai dubbi in fase di iscrizione.


VIRGIN ACTIVE ACADEMY

Virgin Active Academy è una scuola di formazione alle professioni del fitness e dello sport che offre corsi non solo per migliorare la professionalità di ogni trainer ma per aiutarli a valorizzare la loro immagine, permettendo loro di fronteggiare al meglio le sfide del mercato.

Una scuola che si struttura su tre macro percorsi: l’educazione, ovvero la parte didattica, volta a formare sia tecnicamente sia da un punto di vista manageriale e gestionale; l’auditing per la continua verifica della qualità formativa; l’innovazione per produrre contenuti e gestire i lanci di nuovi corsi.

Academy sarà anche un centro di produzione di contenuti digitali. «Lo studio televisivo all’interno dell’Academy metterà a disposizione consulenti dello spettacolo e strumenti d’avanguardia, per produrre video dove gli attori saranno proprio i trainer – spiega Luca Valotta, Presidente e Direttore Generale di Virgin Active – un professionista deve essere in grado di diventare il manager di se stesso e di diffondere i propri contenuti sui canali social, alla velocità della luce».
www.virginactive.it/academy


LES MILLS BUSINESS


Les Mills propone diversi seminari indirizzati ai manager dei centri fitness. Spiega Stefano Filippi, responsabile marketing: «Il punto di partenza per avere una gestione efficace del proprio centro fitness è la definizione di obiettivi di performance chiari, l’attuazione di un piano d’azione basato sulle attività più redditizie e la misurazione dei propri risultati.

Questo consente di avere il polso della situazione del club, sapere cosa funziona e cosa meno e prendere decisioni strategiche importanti con dati concreti alla mano». Fra i seminari business che Les Mills presenta, segnaliamo: Le 8 chiavi GFM: sviluppo delle 8 chiavi di gestione dei corsi collettivi, dalla score card alla formazione degli istruttori, passando per piano marketing ed eventi.

Studio Cycle: come ottimizzare l’investimento dello studio cycle. Il fenomeno HIIT (High Intensity Interval Training): l’alta intensità è una delle tendenze fitness, analisi del mercato e quali azioni mettere in atto per la Generazione dei Millennial. Corsi virtuali: perché sono un’arma importante per i club, a chi si rivolgono e quali vantaggi portano.
www.lesmills.it/manager/business/seminari.php


LA RICETTA DI CARMINE SANTANGELO

«Il titolare di palestra oggi dovrebbe essere in grado di leggere i numeri che permettono di portare utili alla sua azienda.Sapere come si crea un listino prezzi, dando valore ai servizi offerti.

Capire come si vende un servizio fitness, conoscendo le regole base di una comunicazione efficace. Inoltre dovrebbe avere la capacità di lavorare in team essendone il leader. E dovrebbe saper costruire un piano marketing e commerciale definendo chiari obiettivi periodici».

Secondo Carmine Santangelo, direttore commerciale di Violet-Greinwalder Italia, anche il tecnico ha un ruolo cruciale: «ha il compito importantissimo di trasformare un semplice “iscritto” in cliente». Titolari e trainer hanno ancora molta strada da fare: «Vi è una scarsa competenza nel dare valore ai propri servizi, scarsissima capacità di fare marketing.

Altra carenza grave, forse ancora più importante, è che le palestre non hanno un chiaro e forte posizionamento sul mercato, fanno tutto senza essere specialisti in nulla. Invece dovrebbero scegliersi una specializzazione per essere diversi dalla concorrenza, altrimenti le differenze si fanno solo con il listino prezzi».
www.greinwalder.it


L’OPINIONE DI CLAUDIO DI BRIGIDA

«L’azienda è come una barca e il titolare è colui che la guida, avendone il timone tra le mani. Se però il timone viene abbandonato, la barca rischia la deriva.

Quando il titolare della palestra si inserisce nella turnazione di sala pesi o si dedica alla pulizia dello spogliatoio o si inserisce nella turnazione al desk, in questi momenti sta abbandonando il timone… chi si occupa della direzione? Lo scenario appena descritto fa parte di una consuetudine che noi consulenti riscontriamo spesso.

Un grande punto di debolezza che attribuisco ai titolari di palestre in Italia è quello di non saper entrare nella logica dell’investimento: esso viene visto come una spesa e non come la strada maestra per ulteriori successi imprenditoriali. Per questo motivo le loro aziende non crescono!

Un’altra carenza per gli imprenditori del fitness è quella di non ricorrere alla esternalizzazione dei servizi. Il reparto tecnico diventa invece importante per rinforzare le proposte e le offerte dei servizi che i clienti ricevono dai venditori (consulenti di vendita o venditori al desk): i clienti si fidano molto delle parole del proprio istruttore».

“Forma Fitness Italia”, corsi di formazione manageriale (cdibrix@gmail.com)


STANDARD ELEVATI PER ANYTIME FITNESS


«Per Anytime Fitness la formazione continua è fondamentale: supportare gli affiliati nell’avvalersi costantemente di personale tecnicamente preparato e in grado di rispondere alle specifiche esigenze di ogni cliente fitness, è un’azione di notevole valore strategico.

Gli iscritti e il loro benessere sono al centro della mission di Anytime Fitness e lo staff di ogni club deve poter garantire sempre quegli elevati standard di competenza e professionalità che sono tratti distintivi dei suoi servizi.

Tale livello qualitativo è reso possibile dai corsi di formazione ai quali i franchisee fanno partecipare, gratuitamente, le figure commerciali e tecniche del proprio centro.

Anytime Fitness eroga una formazione accurata e calibrata sui bisogni dei corsisti, anche grazie al coinvolgimento di professionisti che, operanti da oltre vent’anni nel settore, sono in grado di aggiornare i partecipanti non soltanto sulle dinamiche di un mercato in continua evoluzione ma anche su temi quali accoglienza della clientela, gestione dei rapporti personali, problem solving, customer satisfaction e fidelizzazione» (Roberta Schirru, Operations Manager di Anytime Fitness Italia). www.anytimefitness.it


L’OFFERTA DI COWELLNESS


La formazione per palestre e centri fitness è una moda passeggera o una risposta a un effettivo bisogno? Lisa De Pompeis, Business Development Manager di CoWellness e docente delle Masterclass in Marketing organizzate dall’azienda, non esita a rispondere: «Il nostro è il secondo Paese europeo per ampiezza del business del fitness e il panorama competitivo è in costante crescita.

Per questo è indispensabile una formazione adeguata, anche in ambiti apparentemente lontani da quello sportivo: bisogna emergere, risultare visibili presso il proprio target, avere una strategia gestionale, commerciale e marketing ben precisa.

Un concetto che vale per tutti gli operatori del settore: frequentare dei corsi in grado di fornire competenze gestionali e di comunicazione è la condizione necessaria per muoversi come veri e propri imprenditori e promuovere in il proprio brand».

Per questo l’offerta di CoWellness spazia da Masterclass in Management, a Masterclass in Marketing. Online e offline, si tratta di corsi che si distinguono per qualità, praticità e concretezza, con l’obiettivo di far crescere sin dal primo momento i risultati dell’azienda. www.co-wellness.com


LA PROPOSTA DI RICHFIT


«Le competenze tecniche sono un’ottima base per essere dei bravi trainer, ma sono totalmente irrilevanti ai fini del business. In Italia abbiamo una classe imprenditoriale che è davvero sopra la media per competenze tecniche, ma carente in quelle manageriali.

Viviamo un orientamento prodotto-centrico, tutto ruota attorno al servizio che offriamo, ma questo non sposta di un euro il bilancio dell’imprenditore. L’imprenditore è un esperto di marketing con competenze finanziarie.

Quello di cui ha bisogno un imprenditore sono le conoscenze, le strategie e le tecniche per acquisire nuovi clienti, per mantenerli nel tempo e per svilupparli. Se bastassero solo le competenze tecniche, tutti gli studi PT sarebbero strapieni, ma la realtà è ben diversa. Non lo diciamo noi, ma i dati.

Richfit è il primo corso di formazione di 4 giorni per Fitness Manager che si occupa di trasferire tutte le informazioni necessarie per portare al successo il proprio club. A dirlo non siamo noi, ma i nostri studenti». Emanuele Pianelli e Paolo Ricchi, Fondatori del Sistema Richfit
www.richfit.co


METODO PTM DI CORRADO PIROVANO


Il metodo PT Marketing nasce da un’idea di Corrado Pirovano, personal trainer da più di 20 anni e imprenditore nel mondo del personal training.

Il metodo è la proposta di un percorso che accompagna il personal trainer dalle basi del marketing a risposta diretta per l’acquisizione di clienti fino a poter diventare un vero e proprio imprenditore del settore, attraverso strategie di posizionamento e di lancio del branding personale.

I contenuti sono il risultato di anni di esperienza diretta nel campo della vendita e del marketing relativi al servizio di personal training, unita alla continua formazione con i migliori docenti al mondo di marketing e vendita.

PT Marketing si rivolge a un target di personal trainer che sono davvero motivati a cambiare la loro vita professionale, disposti ad applicare i concetti che vengono trasmessi, appassionati di formazione e consapevoli che per creare dei risultati duraturi bisogna lavorare sodo e a lungo.

Le prime date già definite del tour sono le seguenti: 13 aprile a Ragusa (RG), 4 maggio a Castelfranco Veneto (TV), 18 maggio a Roma, 15 giugno a Saronno (VA), 29 Giugno Firenze. Per info, scrivere a: info@personaltrainermarketing.it


CERTIFICAZIONE IN FITNESS E CLUB MANAGER ISSA EUROPE

«Il corso C.F.M.3 (Certified Fitness and Club Manager) di ISSA Europe si pone come obiettivo la preparazione di base per un professionista che deve sapere come gestire i propri clienti e la propria attività.

Le tematiche trattate (comunicazione e psicologia, management, raggiungimento degli obiettivi economici…) forniranno le basi per comprendere come lavorare autonomamente come Personal Trainer e per conoscere come gestire e/o aprire un centro fitness.

ISSA Europe è l’azienda leader in Italia e in Europa per la formazione e certificazione professionale del settore Fitness: con più di 26.000 studenti, tra appassionati, laureati, professionisti ed imprenditori, formati negli ultimi 22 anni. Solo nel 2019 ISSA Europe prevede circa 1000 nuovi Personal Trainer certificati nelle molteplici specializzazioni.

Nel 10% delle palestre italiane lavora almeno un certificato ISSA Europe. In un così delicato settore, afferente alla prevenzione e alla salute, ISSA Europe è da sempre promotrice dell’educazione continua nel fitness obbligatoria per i propri studenti e certificati, organizzando dal 1998 un evento all’anno completamente gratuito: la Convention ISSA Europe». Barbara Arianna Borelli, General Manager ISSA Europe
 https://www.issa-europe.eu/


LA NUOVA FIGURA DEL CORPORATE TRAINER


“Corporate Trainer” è il nuovo progetto di FIF Academy, in collaborazione con Matrix Fitness, per imparare ad allenare dipendenti e manager aziendali con l’obiettivo di migliorarne l’efficienza psico-fisica attraverso l’innovativa strategia del Corporate Wellness.

Si tratta di una sorta di follow-up del concetto di team coaching, che ricerca maggiori performance del gruppo anche attraverso il benessere dei singoli.

Guidare il team in questo percorso tuttavia non è semplice, non ci si può improvvisare a farlo: la nuova figura professionale del personal trainer del wellness, o meglio del ‘Corporate Trainer’, potrà vantare solide conoscenze e competenze di analisi dello specifico contesto, di pianificazione, realizzazione e gestione di un progetto di benessere aziendale, attraverso interventi personalizzati mirati a vivere meglio il luogo di lavoro e in grado di proporre l’attività fisica anche in un’ottica di medicina preventiva.

Riconosciuto dall’Ente di Promozione Sportiva ASI, il corso è valevole come aggiornamento tecnico ai fini del diploma di istruttore e del Tesserino Tecnico ASI/Coni.
Per maggiori info: www.fif.it

Iscriviti alla newsletter