Lago di Como in bici da Varenna a Bellano - La Palestra

Scarica gratis il numero 112

Fitness

Lago di Como in bici da Varenna a Bellano

Il Lago di Como in bici è una delle perle della Lombardia, meta di turisti da ogni parte del mondo. Ma non solo di turisti, anche di ciclisti amanti delle due ruote. Ecco perché è fondamentale conoscere i percorsi ciclabili senza pendenza per godersi al meglio la bellezza del paesaggio circostante. In particolare, il percorso da Varenna è una vera e propria chicca per gli appassionati di bicicletta. Scopriamolo insieme.

L’importanza dei percorsi ciclabili senza pendenza

La presenza di percorsi ciclabili senza pendenza è di fondamentale importanza per incentivare la pratica del ciclismo, non solo tra i più giovani ma anche tra le persone più anziane o meno allenate. Questo tipo di percorsi sono ideali per chi vuole godersi una passeggiata in bicicletta senza dover affrontare salite impegnative. Inoltre, i percorsi ciclabili rappresentano un’alternativa sostenibile e salutare ai mezzi di trasporto più inquinanti e stressanti come l’auto. Sul Lago di Como in bici esistono diversi percorsi ciclabili che si snodano tra i borghi più belli della zona, permettendo di godere di panorami spettacolari e di una natura ancora incontaminata.

I percorsi ciclabili sul Lago di Como

I percorsi ciclabili sul Lago di Como in bici sono numerosi e di varie difficoltà, ma tutti offrono la possibilità di ammirare paesaggi mozzafiato e scoprire i borghi più caratteristici della zona. Tra i percorsi più famosi si trovano quello della Greenway del Lago di Como, che collega Colonno a Cadenabbia attraversando luoghi di grande interesse culturale e paesaggistico, e il Sentiero Valtellina, che si snoda tra i comuni di Sorico e Domaso lungo la sponda nord del Lago. Il percorso ciclabile da Varenna, invece, offre la possibilità di scoprire i paesaggi più belli della zona orientale del Lago di Como, tra cui il famoso Castello di Vezio e la graziosa cittadina di Bellano.

Il percorso ciclabile da Varenna a Bellano

Il percorso ciclabile che va da Varenna a Bellano è uno dei tratti più suggestivi della sponda orientale del Lago di Como. Il percorso, lungo circa 5 km, è completamente privo di pendenze ed è adatto a tutti, anche ai meno allenati. Si snoda lungo la riva del lago, passando per borghi caratteristici come Fiumelatte, dove si trova la più breve cascata d’Europa, e la frazione di Olivedo, dove si può ammirare la pittoresca chiesetta di San Giovanni Battista. Il tratto finale del percorso, che porta a Bellano, offre una vista panoramica spettacolare sul Lago di Como in bici e sulle montagne circostanti.

Il percorso ciclabile da Varenna a Mandello del Lario

Il percorso ciclabile da Varenna a Mandello del Lario è un tratto di circa 10 km che offre uno spettacolo unico. Il percorso, completamente privo di pendenze, parte dal centro di Varenna e si snoda lungo la riva del lago, passando per piccoli borghi caratteristici come Lierna e Abbadia Lariana. Il tratto finale del percorso porta a Mandello del Lario, nota per essere la città natale della celebre casa motociclistica Moto Guzzi. Lungo il percorso è possibile ammirare la bellezza del lago e delle montagne circostanti, nonché godere di un’esperienza di ciclismo indimenticabile.

Il percorso ciclabile da Varenna a Lecco

Il percorso ciclabile che va da Varenna a Lecco è uno dei tratti più belli della sponda orientale del Lago di Como in bici . Lungo circa 20 km, il percorso parte dal centro di Varenna e si snoda lungo la riva del lago, passando per borghi pittoreschi come Bellano, Dervio e Dorio. Il tratto finale del percorso, che porta a Lecco, offre una vista panoramica spettacolare sul lago e sulle montagne circostanti. Il percorso è completamente privo di pendenze e adatto a tutti, anche ai meno allenati. L’esperienza di ciclismo lungo il percorso da Varenna a Lecco rappresenta un’occasione unica per scoprire la bellezza del Lago di Como in bicicletta.

Come prepararsi per un’escursione in bicicletta sul Lago di Como in bici

Prima di intraprendere un’escursione sul Lago di Como in bici, è importante prepararsi adeguatamente. Innanzitutto, è necessario scegliere l’attrezzatura giusta: una bicicletta adatta al percorso e alle proprie capacità fisiche, un casco protettivo, abbigliamento comodo e scarpe da ciclismo. Inoltre, è importante verificare le condizioni meteorologiche e portare con sé acqua e cibo per rifornirsi durante il percorso. Prima di partire, è fondamentale effettuare un riscaldamento adeguato per evitare infortuni e dolori muscolari. Infine, è importante rispettare le regole del codice della strada e prestare attenzione al traffico, soprattutto lungo le strade più frequentate.

Consigli per godersi al meglio il paesaggio del Lago di Como in bici

Per godersi al meglio il paesaggio del Lago di Como in bici, è importante seguire alcuni consigli utili. Innanzitutto, è consigliabile scegliere il momento giusto della giornata per partire, evitando le ore di punta del traffico e privilegiando le prime ore del mattino o il tardo pomeriggio. Inoltre, è importante portare con sé una macchina fotografica per catturare i momenti più belli della gita in bicicletta. Infine, è fondamentale prendersi il tempo per ammirare il paesaggio circostante e fermarsi nei luoghi più suggestivi per gustare un pranzo o una merenda al sacco. In questo modo, l’esperienza di ciclismo sul Lago di Como diventa un’occasione unica per scoprire la bellezza del territorio circostante.

In conclusione, i percorsi ciclabili senza pendenza sul Lago di Como rappresentano una vera e propria attrazione per gli appassionati di bicicletta. Grazie ai percorsi da Varenna, è possibile scoprire i borghi più belli della zona e godere di panorami spettacolari sul lago e sulle montagne circostanti. Una gita in bicicletta sul Lago di Como rappresenta un’esperienza indimenticabile per tutti gli amanti della natura e della sostenibilità.

Iscriviti alla newsletter