Calcolo del Metabolismo Basale: per il tuo apporto calorico - La Palestra

Scarica gratis il numero 112

Alimentazione

Calcolo del Metabolismo Basale: per il tuo apporto calorico

Il metabolismo basale (MB) è una misura fondamentale nel mondo della nutrizione e del fitness. Esso rappresenta la quantità di energia, espressa in calorie, che il tuo corpo necessita per mantenere le funzioni vitali in uno stato di riposo completo. Questa misura è cruciale per chiunque stia cercando di perdere peso, mantenere il peso forma o semplicemente capire meglio le proprie necessità energetiche giornaliere. In questo articolo, esploreremo come calcolare il metabolismo basale, come misurarlo correttamente e come utilizzare queste informazioni per determinare il fabbisogno calorico giornaliero.

Calcolo del Metabolismo Basale: come gestire il tuo apporto calorico

Come Calcolare le Calorie del Metabolismo Basale

Il calcolo del metabolismo basale può essere effettuato attraverso diverse formule, ma una stima veloce ed immediata si può ottenere moltiplicando il proprio peso corporeo in chilogrammi per 21 nelle donne e per 23 negli uomini. Ad esempio, una donna che pesa 60 kg avrà un MB approssimativo di 1260 kcal al giorno (60 kg x 21), mentre un uomo dello stesso peso avrà un MB di 1380 kcal al giorno (60 kg x 23).

Formule Più Accurate

Per chi cerca una stima più accurata, esistono formule più complesse che considerano non solo il peso, ma anche l’età, l’altezza e il sesso. Due delle formule più utilizzate sono:

  1. Formula di Harris-Benedict (Rivista nel 1984)
  • Uomini: MB = 88,362 + (13,397 x peso in kg) + (4,799 x altezza in cm) – (5,677 x età in anni)
  • Donne: MB = 447,593 + (9,247 x peso in kg) + (3,098 x altezza in cm) – (4,330 x età in anni)
  1. Formula di Mifflin-St Jeor
  • Uomini: MB = (10 x peso in kg) + (6,25 x altezza in cm) – (5 x età in anni) + 5
  • Donne: MB = (10 x peso in kg) + (6,25 x altezza in cm) – (5 x età in anni) – 161

Queste formule forniscono una base di partenza per la pianificazione dietetica e la gestione del peso.

Come Si Calcola il Fabbisogno Calorico?

Una volta determinato il tuo metabolismo basale, il passo successivo è calcolare il fabbisogno calorico totale, che include le calorie necessarie per le attività quotidiane e l’esercizio fisico. Questo si ottiene applicando il fattore di attività fisica al MB:

  • Sedentario (poco o nessun esercizio): MB x 1.2
  • Leggermente attivo (esercizio leggero/sport 1-3 giorni alla settimana): MB x 1.375
  • Moderatamente attivo (esercizio moderato/sport 3-5 giorni alla settimana): MB x 1.55
  • Molto attivo (esercizio pesante/sport 6-7 giorni alla settimana): MB x 1.725
  • Super attivo (esercizio molto pesante/lavoro fisico): MB x 1.9

Utilizzando questi moltiplicatori, puoi stimare il numero totale di calorie di cui il tuo corpo ha bisogno per funzionare correttamente durante il giorno, a seconda del livello di attività.

Come Viene Misurato il Metabolismo Basale?

La misurazione diretta del metabolismo basale può essere effettuata tramite un processo chiamato calorimetria indiretta, che misura il consumo di ossigeno e la produzione di anidride carbonica. Questo test di solito si svolge in un ambiente clinico con attrezzature specializzate. I pazienti devono rimanere a riposo e a digiuno per 12 ore prima del test per garantire che il corpo sia in uno stato di riposo metabolico.

Comprendere e calcolare il proprio metabolismo basale è essenziale per chiunque stia cercando di controllare il proprio peso o migliorare la propria salute attraverso la dieta. Che tu stia cercando di perdere peso, guadagnare massa muscolare o semplicemente mantenere uno stile di vita sano, conoscere il tuo MB e il tuo fabbisogno calorico può aiutarti a formulare un piano alimentare personalizzato e scientificamente informato. Ricorda che le stime sono appunto stime e possono variare a seconda di molti fattori, quindi potrebbe essere utile consultare un dietologo o un nutrizionista per consigli personalizzati e accurati.

Iscriviti alla newsletter