Disturbo Bipolare: comprendere i sintomi - La Palestra

Scarica gratis il numero 112

Fitness

Disturbo Bipolare: comprendere i sintomi

Il disturbo bipolare, precedentemente conosciuto come disturbo maniaco-depressivo, è una condizione di salute mentale che si caratterizza per significative fluttuazioni dell’umore, che vanno da periodi di elevata energia (mania) a fasi di depressione profonda. In questo articolo, esploreremo cosa significa quando si dice che una persona è bipolare, quali sono i sintomi di questo disturbo e come le persone bipolari tendono a comunicare durante le diverse fasi della malattia.

Disturbo Bipolare: comprendere i sintomi

Che Vuol Dire Una Persona Bipolare

Quando si descrive una persona come bipolare, si fa riferimento al suo vissuto di oscillazioni estreme dell’umore, che influenzano il suo comportamento, il pensiero, la giudizio, e la capacità di relazionarsi con gli altri. Queste variazioni dell’umore superano i normali alti e bassi che la maggior parte delle persone sperimenta, diventando così intense da interferire con la vita quotidiana e richiedendo spesso interventi terapeutici specifici.

Quali Sono i Sintomi del disturbo bipolare

Il disturbo bipolare si manifesta attraverso diversi sintomi che variano a seconda della fase in cui si trova l’individuo, se in fase maniacale o depressiva:

Fase Maniacale:

  • Euforia o irritabilità estreme: gli individui possono sentirsi incredibilmente felici, entusiasti o particolarmente irritabili.
  • Energia elevata: manifestano una grande energia e un’iperattività, spesso con una ridotta necessità di sonno.
  • Parlantina: tendono a parlare molto e velocemente, spesso senza pause o filtri.
  • Distrazione: mostrano una facile distrattibilità e frequenti cambi di attività o piani.
  • Comportamenti a rischio: possono partecipare a comportamenti rischiosi o impulsivi, come spendere eccessivamente o fare investimenti azzardati.

Fase Depressiva:

  • Tristezza o disperazione profonda: si sentono costantemente tristi, vuoti o disperati.
  • Ritiro sociale: tendono a isolarsi e a ritirarsi dalle relazioni sociali.
  • Cambiamenti nel sonno: dormono troppo o troppo poco.
  • Affaticamento o perdita di energia: sentono un significativo calo di energia e motivazione.
  • Problemi di concentrazione: lottano per concentrarsi, ricordare cose o prendere decisioni.
Il modo in cui una persona bipolare

Come Parla una persona con disturbo bipolare

Il modo in cui una persona bipolare parla può variare significativamente a seconda che si trovi in una fase maniacale o depressiva:

Durante la Fase Maniacale:

  • Rapido flusso di idee: la parlantina è una caratteristica comune. Possono parlare in modo estremamente rapido, saltando da un’idea all’altra.
  • Grande eloquenza o logorrea: spesso usano un linguaggio pomposo o esageratamente eloquente.
  • Irritabilità nel discorso: possono essere facilmente irritabili durante una conversazione, soprattutto se interrotti o contraddetti.

Durante la Fase Depressiva:

  • Comunicazione limitata: tendono a parlare meno, a volte con un tono di voce basso e con brevi risposte.
  • Discorso rallentato: possono avere un ritmo di parlata più lento, che riflette il loro stato di affaticamento o di mancanza di energia.
  • Contenuto negativo: il contenuto del discorso può essere permeato di pessimismo, tristezza o disperazione.

Il disturbo bipolare è una condizione complessa che richiede una comprensione attenta e una gestione professionale. Conoscere i sintomi e le modalità comunicative può aiutare amici, familiari e colleghi a riconoscere i segnali e a fornire il sostegno necessario. La diagnosi tempestiva e il trattamento appropriato, che possono includere una combinazione di farmacoterapia e terapia psicologica, sono essenziali per aiutare le persone con disturbo bipolare a gestire efficacemente la loro condizione e a migliorare la loro qualità di vita.

Iscriviti alla newsletter