Fitness & Business… è ancora possibile? - La Palestra

Scarica gratis il numero 102

Gestione

Fitness & Business… è ancora possibile?

Quanto conviene investire nel fitness oggi? E in che misura gli eventi dell’ultimo periodo hanno inciso e incideranno?

Il mondo del fitness ha subito negli ultimi 2 anni un forte cambiamento che possiamo definire una potentissima accelerazione verso l’evoluzione del nostro settore! Ritengo che questa situazione abbia messo sotto la lente di ingrandimento il mondo del fitness in generale aumentando l’interesse verso le nostre attività da parte di un pubblico nuovo.
Già questa considerazione può portarci a rispondere SI alla domanda iniziale, quindi Fitness & Business sono due parole che possiamo mettere insieme nella stessa frase.
Assunto il fatto che ancora conviene investire nel fitness va tenuto conto però di quanto ho scritto pocanzi ovvero che il nostro settore ha subito una forte evoluzione e ciò merita una serie di riflessioni prima di intraprendere un investimento.
Spesso la volontà di aprire un club nasce dalla passione per il fitness magari da ex atleta o da semplice appassionato che diventa poi il nostro lavoro, chiaramente la passione deve essere alla base ma da sola non basta.

Nuova apertura: l’importanza delle misure

Appena ventiliamo l’ipotesi di aprire un club si sente spesso pronunciare il “magico” consiglio “se proprio vuoi investire fai una cosa piccola”.
Consiglio giusto e prudente sono molto d’accordo, in teoria più è piccola la struttura meno sono gli investimenti e di conseguenza minore è il rischio finanziario. Ma è questa l’unica regola da seguire? No! Però è un ottimo inizio.
Scegliere una soluzione piccola come le Boutique del Fitness (soluzioni tra 200 e 300 mq.) stanno ottenendo ottimi risultati tanto da poter affermare che “Le Boutique del Fitness vincono il confronto con le palestre medio grandi dieci a zero”.

Ecco qui a seguire quali sono i 10 punti di forza delle Boutique del Fitness

  1. Location
  2. Investimento
  3. Brand
  4. Posizionamento
  5. Specializzazione
  6. Attrazione
  7. Conversione
  8. Fidelizzazione
  9. Redditività
  10. Scalabilità

Location

Per location intendiamo le dimensioni del locale contenute in 200/300 mq e la posizione strategica. Più semplice trovarla rispetto ad una palestra medio grande. Anche l’ambiente ne va a beneficiare con contenuti l’atmosfera all’interno risulta essere più attrattiva.

Investimento

L’investimento è spesso la nota dolente. Nel nostro caso invece è un vantaggio in quanto l’investimento per l’apertura solitamente è piuttosto contenuto. Considera che l’allestimento tecnico per una Boutique del Fitness si attesta mediamente sui €120/150 al mq ai quali vanno aggiunti circa €80/90 al mq per la ristrutturazione interna. Naturalmente queste cifre posso lievitare notevolmente se ci lasciamo attrarre da ciò che offre il mercato in termini di attrezzature e tecnologie.
Il prossimo punto infatti rappresenta la linea guida fondamentale per non cadere nell’aspetto emozionale che spesso va a rendere critico l’investimento.

Brand

Il Brand è la combinazione di elementi quali nome, slogan, logo, comunicazione, storia e reputazione che rappresentano il segno distintivo e identificativo di una impresa. Il Brand racchiude in sé immagine, valori, significato, che lo differenziano dai competitor. Determina il rapporto con il pubblico di riferimento.
Il brand è «tutto ciò che un prodotto o servizio rappresenta per i consumatori», il Brand è la risorsa più durevole dell’impresa, vive più a lungo dei singoli prodotti e delle strutture. Se non abbiamo un nostro brand va creato altrimenti scelgo un brand al quale affidarmi.

Posizionamento

I concetti chiave del posizionamento sono due:

1) Mettere il proprio Brand nella scala mentale del potenziale cliente possibilmente al primo posto.

2) Differenziare ovvero trovare ciò che rende il tuo business diverso dai competitor e più interessante per il cliente.

Specializzazione

Evidenziare con forza in cosa sei uno specialista (Functional Trainer, Personal, Dimagrimento, Postura, Allenamento solo Donna, ecc.). Essere specialisti di un determinato servizio significa essere riconosciuti come i migliori.

Attrazione

Dobbiamo essere attrattivi. Questa caratteristica possiamo rafforzarla solamente attraverso un buon lavoro di Marketing. Il Marketing rappresenta il carburante principale della nostra azienda. Fare Marketing significa budgettizzare le risorse suddividerle per periodo e per strumenti di acquisizione. L’obiettivo è essere attrattivi verso il nostro target di riferimento.

Conversione

La capacità di convertire un semplice interessato in cliente pagante è uno degli elementi essenziali per il successo della nostra azienda fitness. La conversione in centri posizionati e specializzati è nettamente maggiore rispetto a palestre generaliste.

Fidelizzazione

La capacità di mantenere i clienti determina il successo a “lungo termine” o “l’insuccesso a breve termine”. Per avere un parametro numerico una fidelizzazione eccellente si attesta intorno al 70% del parco clienti. Ciò avviene quando la maggior parte dei clienti sono soddisfatti ovvero persone che ottengono risultati tangibili grazie ad un metodo specifico in una struttura fortemente specializzata.

Redditività

La redditività costituisce la misura della remunerazione del capitale investito in azienda. È data dal rapporto tra risultato operativo e capitale investito. È detta anche Return on Investments (ROI). Tradotto in parole semplici in quanto tempo recupero l’investimento fatto. È facile immaginare che investendo meno si recupera più alla svelta ma è anche vero che se non tengo conto di buona parte delle considerazioni che stiamo facendo anche un piccolo investimento può tardare parecchio prima che mi dia una soddisfazione in termini di redditività o alla peggio che non me la dia affatto. Una Fitness Boutique ben organizzata e posizionata è in grado di offrire un guadagno in percentuale a doppia cifra già dal primo anno di attività. Consideriamo che tra il 25% ed il 30% di utile aziendale annuo sia la minima aspettativa da questa tipologia di business.

Scalabilità

Un business “scalabile” è fondamentale per essere imprenditori invece di essere “schiavi” del nostro business. Un modello scalabile si intende regolato da procedure di gestione tecniche e commerciali chiare ed efficaci che oltre a semplificare i processi di gestione ci permette di ottimizzare le performance operative dello staff. Questo modello è più semplice crearlo quando abbiamo un chiaro posizionamento una forte specializzazione ed una struttura che rispecchia il modello della Fitness Boutique.
Adesso abbiamo ben chiaro quali sono i punti di forza che contraddistinguono una Fitness Boutique da una palestra medio grande generalista resta l’ultimo passo: conoscere la risposta ad una serie di domande determinanti per il nostro business.

Quale sarà la mia specializzazione?

Essere specialisti è la caratteristica principale che deve avere una Fitness Boutique

Quale location scegliere?

Centro, periferia, bacino di utenza, reddito procapite, fare una attenta analisi della location rappresenta uno dei principali punti di partenza per un business di successo.

Budget?

Quale è il budget che voglio destinare? Spesso capita di trovarci a fare i conti con un incremento anche del 30/40% rispetto al budget iniziale. Una Fitness Boutique richiede un investimento che parte da € 50.000/70.000 fino ad oltre € 100.000 in funzione della tipologia di posizionamento e del target di riferimento.

Il budget va gestito con attenzione e destinato nelle giuste proporzioni verso le 3 funzioni principali:

– Harware inteso come attrezzature, impianti, arredi;

– Software inteso come il team, formazione tecnica, formazione commerciale;

– Marketing dove è consigliato investire tra il 15 % ed il 20 % dell’investimento iniziale.

Chi saranno i miei partner?

Scegliersi bene gli stakeholder rappresenta buona parte del nostro business. Nello specifico intendiamo i partner tecnici, partner commerciali, partner di servizi ed i collaboratori. Questi ultimi hanno un peso importantissimo e vanno scelti con attenzione specificando nel dettaglio cosa ci aspettiamo da loro, quali competenze devono avere utilizzando un dettagliato mansionario che gli verrà sottoposto in fase di colloquio.

Quanto vale il servizio che andrò ad offrire? Semplicemente quanto mi faccio pagare?

Il prezzo è l’espressione monetaria di un bene o servizio e soprattutto il prezzo determina l’utile o la perdita di ogni azienda. Avere ben chiaro il valore del nostro servizio è essenziale.

Quanto tempo ti sei dato per rientrare dall’investimento?

Questa risposta è di vitale importanza considerando anche il fatto che ci sono Fitness Boutique che sono riuscite a recuperare buona parte dell’investimento in fase di lancio per poi andare a recuperare totalmente l’investimento in un arco temporale che varia tra i 18 e 24 mesi!

Facendo quindi una riflessione finale la fitness boutique ha almeno 10 buone ragioni per reggere o anche superare il confronto con le palestre medio grandi e alla domanda “Fitness & Business è ancora possibile ?” la risposta è: assolutamente SI!

Carmine Santangelo
Responsabile commerciale Violet Consulting , Consulente & Formatore Marketing.
carmine2903@gmail.com
Skype: carminesantangelo.violetsrl

Iscriviti alla newsletter