Il Centro di Salute nasce il Medical Fitness - La Palestra

Scarica gratis il numero 103

Informazione pubblicitaria

Il Centro di Salute nasce il Medical Fitness

Centri sportivi finalizzati ad accogliere l’utenza promuovendo il benessere, la prevenzione e il trattamento attraverso l’attività fisica: orientati al cambiamento.

3 veterani del fitness uniti per questa nuova avventura! Da più di 30 anni tra noi del settore si parla del fitness come un’attività che fa bene e produce salute. Da più di 30 anni ci battiamo affinché si capisca che il fitness non vuol dire solo fare pesi per diventare grossi o aerobica per diventare belli. Da molto tempo tutti gli operatori del settore cercano di parlare di benessere e di salute e non di performance. Purtroppo però, poco o niente è cambiato. I centri continuano a promuovere il la loro attività alla stessa maniera: il commerciale mostra la struttura, i tecnici preparano le schede di allenamento (quando va bene, altrimenti aspettano che sia il cliente a chiederla), e là dove è organizzato il servizio, si fissano la visita medica per avere il certificato. I centri continuano ad essere come sono, senza alcuna modifica in base all’immagine che vuol dare e alla identità che vuole avere.

Cosa caratterizza un centro che promuove salute

Ci siamo sempre detti che per promuovere salute occorre che un centro sia riconosciuto come tale, ci siamo sempre battuti affinché i centri fitness fossero riconosciuti come centri di salute e abbiamo sempre sostenuto che un centro di salute deve poter godere di benefici anche fiscali.
Ma cosa fa sì che un centro fitness venga riconosciuto come centro di salute? Come può lo Stato definire i centri fitness centri di salute? Quali sono i canoni per identificare un centro di salute?
Ciò che differenzia un centro di salute da una palestra qualsiasi è l’impostazione che essa si vuole dare: la struttura, i suoi protocolli di intervento e i partner con i quali collabora, e la loro autorevolezza.
Il centro, quindi, occorre che subisca una trasformazione e per fare ciò, tre veterani del settore che messi insieme raggiungono circa 100 anni di esperienza, hanno deciso di unirsi per proporre un progetto innovativo che può aiutare i centri a trasformarsi in centri di salute.

Il progetto Medical Fitness e le sue caratteristiche

Fabio Swich, Gianluca Scazzosi e Gerardo Ruberto hanno deciso di organizzare e sviluppare il progetto di Medical Fitness dove, impostazione della struttura, protocolli mirati alla salute del cliente e contatti sul territorio con la medicina di base, porteranno ad una trasformazione dei tradizionali centri fitness in centri di salute e benessere.
La realizzazione di questo innovativo progetto passa attraverso un percorso di formazione del personale, la realizzazione di protocolli mirati per affrontare le principali problematiche di salute presenti nella popolazione: anomalie/patologie cardiache, problematiche causate dalla sindrome metabolica (ipertensione-diabete-obesità), difficoltà di tipo osteo-articolari, muscolari e posturali.
Occorre pertanto anche una consulenza sulla trasformazione strutturale del centro, come la realizzazione di uno studio medico, un’accoglienza funzionale e igienizzazione degli ambienti e dei materiali e spazi studiati in funzione dei protocolli.
Anche sui servizi offerti si potrà lavorare sviluppando ciò che il centro andrà ad offrire. Come dicevamo precedentemente, l’impostazione del centro si baserà soprattutto sui protocolli da offrire. Questa farà sì che il centro potrà definirsi centro di salute e diventare il punto di riferimento per la “medicina del territorio”.

L’importanza della formazione del personale

Il concetto fondamentale è formare il personale sulla trasformazione da un centro fitness ad un centro di salute, proponendo programmi di allenamento per tutti coloro che hanno bisogno di allenamenti mirati verso la propria problematica. Il centro poi sarà riconosciuto sul territorio dai medici di base che verranno informati, e dalle amministrazioni locali che sapranno che in quel centro ci sarà un sistema improntato alla salute del cittadino.
Questo vuol dire fare salute, lo stesso Presidente di Technogym parla oramai incessantemente di promuovere salute nei centri, di impostare i centri in questa maniera. Noi crediamo che il nostro settore sempre di più sarà diviso tra grossi centri di massa, dove si pratica puro fitness, e centri che si trasformeranno in centri di salute.
È bene sapere che un centro di salute non è un centro ospedalizzato, assolutamente! Un centro di salute eleva il suo intervento qualificando i programmi di allenamento, i servizi abbinati come visita medica, dietologia, controlli e monitoraggi con l’ausilio di nuove strumentazioni di ultima generazione che verranno proposte al centro e, nello specifico, ai tecnici per qualificare sempre di più il loro lavoro.
Tutto ciò ovviamente dovrà poi essere comunicato, e il centro dovrà organizzarsi per attuare proposte commerciali adeguate. Il personale commerciale dovrà essere formato per affrontare il cambiamento, attuare proposte commerciali che sostengano convintamente il progetto. Anche il marketing dovrà studiare proposte adeguate a sensibilizzare la clientela.

La formazione a disposizione di chi vuole cambiare

Noi, data la nostra lunga esperienza sul campo, passando attraverso tutti i periodi che il settore ha vissuto, dall’aerobica al body building, dagli step alla ginnastica cardiovascolare, fino ad arrivare al funzionale, siamo convinti che ora il settore deve evolversi per dare risposte sempre più concrete alla popolazione. Se si vuole che il settore del fitness riceva la giusta attenzione (come è corretto che sia) bisogna che venga riconosciuto come vero produttore di farmaco sano.

I nostri contatti istituzionale ci dicono che si aspettano una crescita di questo tipo, e non possono che essere felici nel sostenere una tale trasformazione.

Fabio Swich, Gianluca Scazzosi e Gerardo Ruberto sono pronti ad offrire pacchetti di formazione e organizzazione ai centri che vorranno cominciare questo percorso.

Vi aspettiamo, scriveteci a:

fswich@upwell.it

scazzosigianluca@gmail.com

info@smilingcoachsystem.it

Ora più che mai, visto i problemi a cui andremo incontro (caro bollette, crisi economica), è necessario organizzarsi per dare risposte concrete alla gente, superando quello che oramai è di dominio pubblico: in palestra si fa movimento e si socializza, questo in modo generico; ma per stare bene ora occorre di più. La gente sulla salute non risparmia mai.

Iscriviti alla newsletter