MILTRONIC - Fitness digitale a circuito - La Palestra

Scarica gratis il numero 85

Gestione

MILTRONIC – Fitness digitale a circuito

Il centro Miltronic di Milano ha come pilastro il fitness digitale realizzato con gli attrezzi elettronici dell’azienda tedesca Milon, macchinari all’avanguardia che assicurano un training ad alta intensità.

fitness digitale

L’impiego di attrezzature elettroniche a supporto dell’allenamento in palestra sta acquisendo, in questi ultimi anni, sempre più terreno, rispondendo principalmente alle richieste di quella fascia di utenti del fitness che lamentano il poco tempo a disposizione per dedicarsi all’esercizio fisico.

Ma non è solo questione di risparmiare minuti di sudore in palestra

l’apporto delle tecnologie elettroniche assicura un training ad alta intensità, con effetti positivi che non tardano ad arrivare. A Milano nel settembre 2017 ha aperto il centro Miltronic, che ha come pilastro il body-digital fitness realizzato con gli attrezzi elettronici dell’azienda tedesca Milon, in congiunzione alle ricerche scientifiche svoltesi presso l’Università dello Sport di Colonia, in Germania.

Il centro è suddiviso su due piani, ha un design lineare e moderno.

Colpisce la pulizia e la cura dei dettagli, che contraddistingue anche i macchinari Milon dal design innovativo, belli e all’avanguardia. Al piano superiore sono presenti la reception e i macchinari dei due circuiti di forza e forza-resistenza, mentre al piano di sotto ci sono le attrezzature del metodo di stretching Five e gli spogliatoi. Abbiamo rivolto alcune domande a Nina Lomtatidze, manager del centro milanese che ha sede in Piazza degli Affari 3.

Perché aprire un centro di questo tipo in Italia?

«Siamo unici a proporre questo tipo di allenamento in Italia, un allenamento a circuito ad alta intensità e intervalli della durata complessiva di 35 minuti, che permette di ottenere i risultati nella metà del tempo rispetto a una palestra classica. Non c’è bisogno di sedute d’allenamento che durano ore, non si devono fare file sui macchinari, utilizziamo un metodo scientificamente approvato in Germania, curiamo i dettagli di ogni singolo allenamento e ne valutiamo i progressi in base agli obiettivi prefissati tramite la misurazione della massa magra e della massa grassa».

Quali sono le caratteristiche innovative dei vostri macchinari?

«I macchinari sono completamente digitali e si impostano automaticamente in base alle misure di ogni singolo individuo. Si crea un account personale sul quale è possibile monitorare anche da casa tutti gli allenamenti effettuati, i progressi e i consigli su come raggiungere gli obiettivi. Ogni macchinario, diversamente dai classici macchinari, ha la possibilità di impostare una differenza di carico tra il concentrico e l’eccentrico durante l’esecuzione dell’esercizio, e inoltre è possibile impostare una speciale modalità isocinetica utile in caso di infortuni. Altra caratteristica importante: Miltronic permette di mantenere la mobilità articolare e la flessibilità muscolare grazie all’aiuto di un metodo di stretching muscolare che rappresenta una modalità avanzata del più famoso Pilates, tutto in sicurezza, pratico e alla portata di tutti».

Si riferisce al metodo di stretching Five?

«Sì, un circuito di stretching delle catene muscolari che si può svolgere anche in presenza di infortuni perché non implica alcun tipo di contrazione muscolare e nessuna respirazione particolare. Il Five non utilizza alcuna contrazione dell’addome, ma naturali movimenti di stretching che migliorano il posizionamento del corpo, la postura e l’attenuazione del dolore. Gli esercizi mirano all’estensione delle catene muscolari, riducendo al minimo la tensione addominale.

Tutte caratteristiche di vitale importanza per le persone che assumono posizioni scorrette per la metà della giornata.

Inoltre il Five riduce i tempi di recupero muscolare, aumenta del 30% la possibilità di raggiungere prima gli obiettivi prefissati ed è per questo che è sempre consigliabile effettuarlo subito dopo ogni allenamento sul circuito Milon. Tutte le nostre catene muscolari sono spesso retratte e contratte, grazie ai macchinari Five, dotati di supporti e binari, sarà più facile e sicuro riallungare le catene muscolari. Non è da sottovalutare l’importanza psicologica del Five; infatti dopo una giornata stressante passata in ufficio, allungare le catene muscolari su indicazione del personal trainer, aiuterà a smaltire lo stress in eccesso dovuto al lavoro».

Qual è il prezzo medio di un abbonamento?

«I prezzi possono variare, dipende dagli orari, da 100 fino a 150 euro al mese. In questo prezzo è sempre compreso l’allenamento a circuito ad alta intensità con macchinari Milon, personal trainer dedicato, analisi bioimpedenziometrica (misurazione composizione corporea, calcolo massa grassa, massa magra), analisi dei risultati post allenamento, stretching posturale».

www.miltronic.it

Cesare Salgaro

Iscriviti alla newsletter