Come Vincere nel Fitness Moderno - La Palestra

Scarica gratis il numero 112

Gestione

Come Vincere nel Fitness Moderno

Benvenuti alla nostra intervista con Emanuele Pianelli e Paolo Ricchi, fondatori di Richfit, la rinomata scuola di formazione per imprenditori del fitness in Italia.

Richfit è conosciuta per il suo approccio innovativo nell’educazione degli imprenditori, mirato a migliorare la gestione e l’efficacia dei club di fitness. Emanuele e Paolo hanno unito le loro competenze per offrire strumenti e strategie che trasformano i centri fitness, aumentando la produttività e l’impatto sulla comunità. Oggi ci offriranno uno sguardo approfondito su come il loro lavoro stia cambiando il panorama del fitness italiano, enfatizzando l’importanza dell’innovazione e della formazione continua.

Come Vincere nel Fitness Moderno

Qual è stata la scintilla che ha dato vita a Richfit?

La nascita di Richfit si radica nelle nostre esperienze personali di errori e successi. Dopo anni di lavoro sul campo, abbiamo riconosciuto un gap significativo nel modo tradizionale di gestire le palestre. Questo approccio non era più in grado di rispondere efficacemente alle richieste di un mercato in evoluzione. La necessità di un cambiamento era evidente e, con i primi successi ottenuti applicando il nostro metodo, ci siamo resi conto del suo potenziale. Così, ciò che iniziò come un piccolo gruppo di una decina di imprenditori che seguivano i nostri consigli, si è trasformato in quello che oggi è Richfit: un movimento dedicato a trasformare radicalmente la gestione dei club di fitness.

Qual è il cuore della filosofia Richfit?

Al centro della nostra filosofia c’è un concetto fondamentale: la relazione. Crediamo che tutto, dalla gestione interna al rapporto con i clienti, debba essere guidato da relazioni solide e significative. Questo approccio è vitale per affrontare il problema dell’abbandono, che ogni anno vede oltre il 60% degli iscritti lasciare le palestre. Questa elevata percentuale di abbandono non solo impedisce la crescita, ma costringe i club a ricominciare ogni anno quasi da zero. Per contrastare questo ciclo, è essenziale sviluppare sistemi efficaci di acquisizione e fidelizzazione dei clienti, basati sul principio della relazione, che va ben oltre il semplice marketing e vendita.

Quali strategie ritenete fondamentali per il successo di un centro fitness oggi?

Per noi, il successo di un centro fitness non si riduce a una serie di strategie isolate, ma è radicato in un principio fondamentale: comprendere il vero settore in cui operiamo. Non siamo semplicemente nel business del fitness; siamo nel business delle relazioni e della comprensione delle esigenze umane. Il nostro obiettivo è costruire rapporti solidi con i nostri iscritti, comprendendo a fondo i loro desideri e aiutandoli a raggiungere i risultati che aspirano a ottenere. Questo approccio centrato sul cliente è la chiave per un servizio di successo nel contesto attuale del fitness.

Come personalizzate queste strategie a seconda del mercato e delle esigenze specifiche dei clienti?

La personalizzazione delle nostre strategie deriva dall’analisi attenta delle interazioni umane all’interno dei nostri club. Contrariamente alla credenza che le dimensioni del club o il tipo di attività offerte siano i fattori decisivi, crediamo che il cuore del nostro lavoro (a costo di essere ripetitivi) sia la relazione personale. Siamo persone che lavorano con persone per vendere a persone. Questa semplice verità ci guida nella personalizzazione delle nostre strategie: ogni club, indipendentemente dal contesto o dalla località, deve attrarre clienti, risolvere i loro problemi e mantenere tali clienti il più a lungo possibile. La nostra metodologia si adatta per soddisfare queste necessità universali, garantendo che ogni cliente si senta valorizzato e compreso.

Quali strategie ritenete fondamentali per il successo di un centro fitness oggi?

Come prevedete che evolverà il settore del fitness nei prossimi anni?

Guardando al futuro del fitness, ciò che emerge chiaramente dai dati è un crescente interesse verso il benessere globale, che comprende la salute mentale e fisica e il desiderio di sentirsi e vedersi meglio. Il settore deve rispondere a queste aspettative evolvendo oltre la tradizionale “scatola” piena di attrezzature. Il focus dovrebbe spostarsi su sistemi integrati che assistano i clienti a superare gli ostacoli alla frequenza, come la perdita di motivazione e la percezione di un supporto insufficiente. Affrontare queste sfide richiederà un impegno vero per ridurre il tasso di abbandono e migliorare l’esperienza degli utenti.

Quali tendenze o tecnologie emergenti considerate cruciali per i gestori di fitness club?

Mentre il settore è sempre alla ricerca della prossima grande innovazione o tendenza, crediamo fermamente che le basi rimangano essenziali: tecnologia e attrezzature di qualità sono importanti, ma non dovrebbero oscurare l’elemento umano. Non abbiamo sfere di cristallo, ma in un’era dominata dalla tecnologia, prevediamo che il valore distintivo risiederà sempre più nel tocco umano. Le relazioni personali, l’attenzione individuale e la comprensione profonda delle esigenze del cliente saranno i veri differenziatori che permetteranno ai club di distinguersi e prosperare in un mercato competitivo.

Quali consigli avreste per chi desidera avviare un centro fitness oggi?

Il consiglio più importante per chiunque voglia aprire un centro fitness oggi è definire con precisione il proprio target di mercato: chi si vuole servire, con quale scopo e perché. È essenziale evitare di creare una palestra che sia solo una copia di altre già esistenti. La chiarezza su questi punti non solo guida le decisioni strategiche iniziali, ma aiuta a posizionarsi distintamente nel mercato, offrendo servizi che rispondono alle esigenze specifiche dei clienti desiderati.

Prima di salutarci, un’ultima domanda: quali sono gli errori più comuni che i nuovi imprenditori dovrebbero evitare?

Un errore comune tra i nuovi imprenditori nel settore fitness è pensare che basti avere un “contenitore” da riempire. Oggi, avere una struttura attraente, attrezzature all’avanguardia e personale qualificato è semplicemente il minimo indispensabile. È cruciale lavorare sul perché le persone dovrebbero scegliere il tuo club anziché un altro o perché dovrebbero decidere di iniziare a fare attività fisica. In un mercato sempre più competitivo, definire e comunicare la propria area di specializzazione è fondamentale per distinguersi e attirare clienti.

Dal cuore delle relazioni alla frontiera dell’innovazione: scopri di più con Richfit

In questa intervista con Emanuele Pianelli e Paolo Ricchi, abbiamo esplorato come Richfit stia ridefinendo il settore del fitness enfatizzando l’importanza delle relazioni, la necessità di adattabilità e l’innovazione costante. Gli approfondimenti offerti evidenziano che il successo nel fitness va oltre le attrezzature di punta, radicandosi nella comprensione e nel supporto delle esigenze umane. Per chi desidera esplorare ulteriormente questi temi, vi invitiamo a visitare il sito richfit.co e a seguire il canale YouTube di Richfit, dove ogni settimana condividiamo contenuti preziosi per i professionisti del settore.

www.richfit.co

Leggi anche:
https://www.lapalestra.it/emanuele-pianelli-il-punto-di-riferimento-del-fitness-marketing/

Iscriviti alla newsletter