L’aiuto del digitale per i professionisti del fitness - La Palestra

Scarica gratis il numero 96

Gestione

L’aiuto del digitale per i professionisti del fitness

Il web oggi è il principale canale per acquisire visibilità per personal trainer, palestre e centri fitness, utilizzato nel modo giusto rappresenta l’opportunità di far crescere la propria attività fin da subito e negli anni a venire.

Nell’ultimo periodo abbiamo assistito a cambiamenti senza precedenti e anche il settore fitness è stato travolto dagli eventi. Oggi i professionisti del fitness risultano tra i più colpiti e sono chiamati a una sfida molto dura, senza precedenti. Anche alla riapertura resta l’incertezza riguardo alla continua riorganizzazione degli spazi interni in base alle disposizioni. Questi scenari potrebbero incidere ancora per molto tempo sulla redditività dell’attività e sulle decisioni della clientela. Oggi più che mai, il cliente è alla ricerca di garanzie per recuperare la sicurezza e la spensieratezza nello stare insieme e allenarsi senza altre preoccupazioni o conseguenze.

Nessuno può fare previsioni certe sull’evoluzione di una situazione in continuo cambiamento

Questo periodo non ha risparmiato nessuno, anche attività di grandi dimensioni, senza la giusta organizzazione, hanno subito una violenta battuta d’arresto con tutte le ripercussioni economiche del caso. Per i professionisti del fitness questi avvenimenti hanno amplificato le difficoltà di acquisire clienti di qualità in modo continuativo, e proporre la loro professionalità a prezzi adeguati e poi a farsi seguire dai clienti in modo costante. Queste circostanze rendono sempre più difficile costruirsi una base di clienti fedele nel tempo e spesso induce a partecipare alla guerra dei prezzi e svendere la propria professionalità per scongiurare rischi peggiori.

Il primo passo per affrontare questa situazione è: non svendere la tua professionalità

A venire in aiuto dei professionisti del fitness in questo periodo di difficoltà sono state sicuramente le soluzioni digitali, che hanno permesso di mantenere il contatto con la propria clientela e di intraprendere iniziative per continuare anche senza sede fisica a proporre la propria professionalità. Il settore fitness è cambiato e il digitale rappresenta un nuovo mercato che sarà protagonista negli anni a venire offrendo ai professionisti del fitness nuove opportunità e nuovi clienti. Pensare il digitale come una “moda” dettata dal momento, può rappresentare in prospettiva un grave errore di valutazione.
Il web oggi più che mai è la principale fonte per acquisire clienti nel settore fitness, e in prospettiva rafforzerà sempre più questa posizione. Il digitale rappresenta la giusta soluzione per i professionisti del fitness, a patto che sia utilizzato nel modo giusto.

Prima la strategia poi la tecnologia

La maggior problematica per i professionisti del fitness che si approcciano e valutano le soluzioni web, è principalmente la mancanza della giusta informazione, fondamentale per orientarsi nel modo giusto ed evitare errori inutili e non vanificare tutti gli sforzi, rischiando di buttar via inutilmente soldi e tempo. C’è un’infinità di informazioni da acquisire e di alternative disponibili che rendono difficile capire cosa fare, ed effettuare una scelta in merito.

  • Bisogna sviluppare un sito web?
  • Qual è il social network migliore?
  • Bisogna fare pubblicità su Facebook?
  • Quanti post devo pubblicare?
  • È meglio pubblicare un video su Youtube?
  • Bisogna essere visibili su Google?

La risposta a tutte queste domande e a questa confusione, è solo una: non è lo strumento a fare la differenza, ma il suo utilizzo all’interno di una strategia di visibilità, rivolta al raggiungimento di un obiettivo specifico.

Acquisire visibilità da sola non è sufficiente, in assenza di una vera Strategia specifica per gli obiettivi dei professionisti del fitness

Alcuni, hanno intuito le potenzialità del web, e come spesso capita, sono corsi a farsi sviluppare il classico sito web dalla web agency o dal freelance di turno, convinti di aver in mano la soluzione per aumentare le entrate della propria attività, ma ritrovandosi con un sito che nessuno vede e un conto salato da pagare. Altri, per ovviare all’aspetto economico, si sono affidati al fai da te, quasi sempre con risultati insoddisfacenti.
Lo strumento giusto senza la giusta strategia non produce nessun risultato. La scarsa (o cattiva) informazione e le molteplici soluzioni presenti sul mercato, a volte proposte in modo poco professionale, generano confusione, e questo porta anche ad attivare soluzioni corrette ma nel modo sbagliato.
Questo genera frustrazione da parte di chi ha intrapreso queste iniziative non ottenendo nessun risultato, iniziando a maturare il pensiero che tutto questo non funziona e di aver buttato via soldi e tempo. Non è lo strumento a fare la differenza, ma il modo in cui lo si utilizza a generare il risultato finale. Aprire il classico sito web senza la giusta strategia, è come aprire una palestra in una zona non adatta. Oltre alla mancanza di visibilità, la struttura di un semplice sito web non facilita la conversione degli utenti in contatti, quindi risulta non adatta ad acquisire clienti. Questo comporta che, anche utilizzando i canali di pubblicità a pagamento per far acquisire visibilità al sito, si andrebbe incontro ad un’altra inutile spesa da aggiungere a quelle di sviluppo. Che scopo ha sviluppare e spendere soldi in un sito web se non si riesce ad aumentare la visibilità per acquisire nuovi contatti utili per far crescere l’attività?

Il più grande vantaggio competitivo per il tuo business è disporre della strategia digitale giusta per differenziarsi dalla concorrenza e renderti preferibile agli occhi del cliente

L’obiettivo non è quello di sostenere una spesa per lo sviluppo di un sito web che non genera nessun risultato, ma quello di ottenere uno strumento di business, che dispone della giusta struttura e delle giuste potenzialità, per intercettare potenziali clienti e far crescere l’attività in modo solido e sicuro.
Questo risultato è possibile raggiungerlo solo con la giusta strategia e la giusta pianificazione, che andranno a individuare lo strumento giusto per ottenere il risultato desiderato.
Un’altra attività che viene intrapresa, vista l’accessibilità gratuita, è rappresentata dall’utilizzo dei social network. Spesso questi strumenti, essendo gratuiti e di facile accesso, sono tra i primi ad essere attivati.
Questi canali risultano ottimi strumenti di business nel settore fitness, a patto, come sempre, che siano utilizzati nel modo giusto e inseriti all’interno della giusta strategia rivolta ad un obiettivo specifico. Lo scopo non è essere presenti su tutti i social network ma individuare i Social giusti in linea con gli obiettivi della strategia.
Spesso si verifica che la presenza all’interno di questi canali è giustificata dalla presenza dei competitor, con l’unico obiettivo di superare il numero di fan o follower del diretto concorrente, focalizzando tutti gli sforzi in questa direzione. Questo approccio comporta che nella maggioranza dei casi i social vengono utilizzati senza una vera strategia comunicativa e di marketing.

L’obiettivo non è quello di avere più follower virtuali e aumentare i “mi piace” della pagina, ma quello
di creare relazioni reali con gli utenti

Occorre utilizzare questi canali come strumento per amplificare la visibilità della professionalità offerta. La finalità non è quella di far crescere l’attività virtualmente, ma quella di acquisire visibilità e clienti per far crescere l’attività realmente. Anche un utilizzo professionale dello strumento, se non inserito nella giusta strategia, non annulla la problematica principale dei social network: i contatti dei social network sono virtuali e non sono di tua proprietà.
La giusta strategia consente di “trasferire” i contatti virtuali, dai social al gestionale, dove vengono registrate tutte le anagrafiche e gli abbonamenti degli iscritti: il tuo database personale.
Pubblicando un post sulla pagina facebook, la portata organica di visibilità della tua pubblicazione equivale a circa 1.2% degli utenti che già seguono la pagina. Ad esempio, considerando pagine sviluppate in modo professionale: una pagina di 10.000 contatti reali ha una portata dell’ 1,2%, con 120 contatti raggiungi su 10.000, appena 60 per una pagina con 5.000 contatti, e 30 per una da 2.500. In mancanza della giusta strategia, oltre ad avere una scarsa copertura dei contatti della pagina, non si dispone neanche dei riferimenti di questi profili, che resteranno virtuali fino a quando non verrà strutturata una strategia per acquisirne i contatti. Acquisendo la giusta consapevolezza si possono effettuare le scelte giuste, in linea con gli obiettivi della strategia di business. Solo successivamente si possono individuare gli strumenti giusti, quelli utili al raggiungimento degli obiettivi previsti. Sviluppando la giusta strategia sarà più facile individuare gli strumenti utili a far crescere la visibilità per convertire i contatti virtuali in contatti reali in clienti della tua attività.

Considerare l’online un discorso separato dall’attività locale significa lasciare campo libero ai concorrenti

Il digitale è lo strumento di business anche per aumentare la visibilità dell’attività locale. La Strategia di visibilità giusta per acquisire clienti in modo continuativo, è quella misurabile che genera un risultato in linea con i tuoi obiettivi, altre sono un’inutile spesa di tempo e soldi. Questo consentirà di acquisire esclusivamente clienti di qualità, realmente interessati alla proposta offerta, e aumentare il tasso di fedeltà, aspetto fondamentale per qualsiasi attività di successo. La giusta strategia unita alle potenzialità del digitale, rappresenta la soluzione ideale per imporsi come professionisti di riferimento nel proprio settore e mettere in sicurezza il futuro della propria attività.

Giuseppe Matozza
Consulente Fitness Web Marketing. Affianco i Professionisti del Fitness che vogliono utilizzare il web per acquisire maggiore visibilità per sviluppare la propria attività e crescere professionalmente:
www.professionistadelfitness.it

Iscriviti alla newsletter