fbpx
caffe polifenoli

Alla scoperta dei polifenoli, le vitamine P

Assumere vitamine è molto importante, non solo ora che è arrivata la stagione più fredda, ma tutto l’anno.

Sono sostanze indispensabili per l’organismo e che rientrano nella categoria dei micronutrienti, quei principi nutritivi che non riusciamo a produrre ma che ci servono per attivare tutte quelle funzioni fisiologiche utili per il metabolismo.

La vitamina più chiacchierata è senza dubbio la vitamina C, ma ce ne sono altre altrettanto importanti e da prendere in considerazione. Soprattutto se si è amanti dello sport: le vitamine P.

P come polifenoli

Alcune piante le producono come reazione di difesa nei confronti di animali erbivori o come supporto contro l’invasione microbica.

Ecco perché assumere i polifenoli può fare bene anche a noi.

Polifenoli, dove trovarli

Prendere il caffè è quasi un rituale. La tazzina ci scandisce la giornata e in media gli italiani ne bevono quattro al giorno.

Oltre a fare bene allo spirito, grazie alla presenza di polifenoli, acidi clorogenici e diterpeni, il caffè fa bene anche al fisico.

Si tratta, infatti, di potenti antiossidanti che permettono ai consumatori di caffè di avere un miglior profilo enzimatico del fegato, un miglior controllo di glucosio e un più basso tasso d’infiammazione nell’organismo.

Esagerare non è mai una buona scelta, quindi sì al caffè ma ricordati di variare!

I polifenoli si trovano anche nel , soprattutto in quello nero o verde, nel cioccolato fondente, nelle spezie, che conservano i cibi e ne riducono l’ossidazione, e nell’olio d’oliva spremuto a freddo. Perfetto come condimento nei nostri pasti.

Alcuni consigli per fare il pieno di polifenolo

Per essere sicuro di assumere una buona quantità di polifenoli, ecco i miei consigli:

  • Mangia cibi freschi, di stagione e colorati;
  • Arricchisci il piatto con spezie, erbe aromatiche e olio spremuto a freddo;
  • Aggiungi frutta secca e oleosa, che oltre ai polifenoli è anche ricca di acidi grassi, essenziali per mettere su massa muscolare.
Facebook Comments

In this article