I vantaggi offerti dall’allenamento funzionale a circuito

Esaminiamo le possibilità di guadagno legate alla proposta di allenamenti funzionali a circuito. Quali sono i punti di forza su cui far leva per acquisire nuovi clienti e fidelizzarli?

Informarsi chiedendo ad amici e consultando il web non è sufficiente, i potenziali nuovi clienti vogliono capire realmente cosa vuol dire allenarsi in una palestra. Per questo motivo la maggior parte dei centri offre a tutti una prova gratuita, così il cliente potrà decidere di iscriversi dopo aver provato i vari servizi. Ma come fa realmente l’utente a capire la differenza tra i vostri servizi e quelli di altre palestre?
Un modo sicuramente innovativo, coinvolgente e divertente, è quello di far provare al cliente un corso funzionale a circuito. Grazie a quest’opportunità avrà modo di conoscere subito altri clienti fidelizzati, i vostri migliori istruttori, e provare in un’unica sessione un allenamento che impatta su tutto il corpo. I corsi funzionali a circuito arrivano in soccorso a riempire e rendere accattivante il calendario dei corsi, spesso una delle prime caratteristiche che guarda il nuovo cliente spaesato e impaurito dalla sala pesi.

Creazione di amicizie tra clienti
È naturale che le persone che svolgono lo stesso corso, si conoscano meglio tra loro. Come sapete, oggi, la maggior parte delle persone arriva in sala pesi col proprio smartphone e l’interazione reale è minima. All’interno di un corso funzionale a circuito accade l’opposto: i partecipanti tendono a volersi aiutare tra loro, si parlano, si conoscono, fanno gruppo e se qualcuno manca all’allenamento dovrà “rendere conto” ai compagni di corso.

Basso investimento e alti profitti
La maggior parte degli allenamenti a circuito può essere pensata con maggioranza di esercizi a corpo libero. Ciò vuol dire che l’investimento per gli attrezzi è minimo, e la resa incredibile. Vi servirà un istruttore, che si dedicherà in un massimo di un’ora di tempo a un gruppo di 5-15 persone, contro la classica prova in sala pesi di minimo un’ora e mezza dedicata alla singola persona. Potrete erogare corsi in orari diversi della giornata, o creare un abbonamento esclusivo per il corso oltre alla normale iscrizione in palestra.

Allenamenti differenziati in contemporanea
Poco importa l’età dei clienti, il sesso o tantomeno la preparazione fisica, gli allenamenti a circuito coinvolgono chiunque e sono adatti a tutti. Uno stesso circuito infatti può essere svolto con difficoltà variabili, semplicemente modificando la velocità, i pesi o alcune caratteristiche dell’esercizio; nella stessa ora e nello stesso luogo si possono quindi allenare persone completamente differenti.

Velocità dei risultati
L’allenamento funzionale è stato sviluppato per impattare su tutto il corpo in poco tempo. Infatti con un allenamento super intenso e breve (HIIT) il metabolismo viene sovvertito: utilizza prevalentemente zuccheri durante l’allenamento, ma migliora la sua capacità di utilizzare i grassi a riposo; tramite lo stimolo della massa magra il corpo apparirà poi velocemente più tonico. I clienti vedranno grandi risultati e saranno ancora di più spinti a venire in palestra.

Soluzione ideale per fidelizzare i clienti
Il corso funzionale a circuito è un’ottima soluzione per fidelizzare i clienti: facendoli divertire, allenare in modo intenso in breve tempo e offrendo loro un ambiente dinamico e amichevole. Le palestre che hanno applicato un modello tramite l’inserimento di allenamento funzionale a circuito hanno aumentato del 30-40 percento i rinnovi dei propri clienti e, di conseguenza, anche l’affluenza dei nuovi clienti.

Edison Giorgi
Si occupa di coaching & consulenza aziendale, crescita personale e professionale e aiuta gli imprenditori intraprendenti a comunicare con se stessi e poi con il loro team con efficacia ed efficienza, creando unione tra persone, processi commerciali produttivi e marketing. edison@edisongiorgi.it

Sara Menotti
Dottoressa in Medicina e Chirurgia, e appassionata di nutrizione e allenamento. Tramite gli studi in Endocrinologia e la sua esperienza personale con i disturbi dell’alimentazione, aiuta le persone a ritrovare la perfetta forma, la salute e l’amore verso se stessi che passa anche tramite un rapporto equilibrato verso il cibo e l’allenamento.
saramenotti@gmail.com

Facebook Comments
In this article